Bele Casel

Il Prosecco biologico di Bele Casel

vino diretto cantine Comments

Il Prosecco è senz’ombra di dubbio uno dei fenomeni mondiali di successo tra i più importanti degli ultimi anni. Anche per questo, nell’offerta talmente vasta che contraddistingue questo vino, è davvero difficile scovare dei prodotti d’eccellenza che possano esibire qualità e caratteristiche superiori.

Ne è un esempio il Prosecco di Bele Casel, nelle sue quattro declinazioni che concorrono a offrire una gamma differenziata per questo prodotto, pur con una comune qualità che investe trasversalmente tutta la produzione di questa cantina a gestione familiare.

All’interno della gamma offerta da Bele Casel troviamo quattro varianti per l’Asolo Prosecco DOCG, che possiamo suddividere in base al residuo zuccherino in:

  • Connector.

    Asolo Prosecco DOCG Colfòndo

    < 1 mg/l

  • Connector.

    Asolo Prosecco DOCG Extra Brut

    4 g/l

  • Connector.

    Asolo Prosecco DOCG Extra Dry

    16 g/l

  • Connector.

    Asolo Prosecco DOCG Dry

    23 g/l

Ciò che accomuna questi quattro Prosecco è il territorio di produzione e come questo si riflette abilmente nel bicchiere grazie ad un’attenta e corrispondente gestione prima in vigna e poi in cantina; sintomo evidente di questo legame con il vigneto è la pronunciata mineralità, che conferisce quel gusto specifico al Prosecco Bele Casel e che permette al contempo di sperimentare una lunga persistenza in bocca.

Ogni Prosecco presenta poi delle sensazioni organolettiche e dei precisi richiami al naso e al gusto che emergono nettamente all’assaggio; tra tutte le note, si distinguono piccoli fiori bianchi e fiori gialli, la mela verde e la mela gialla, ma anche la pesca a pasta bianca. Non manca mai una nota citrina che si accompagna delicatamente con la bella mineralità espressa. In considerazione del particolare metodo di produzione del Prosecco Colfòndo, in cui i lieviti residui in bottiglia concorrono alla sua distinta complessità e continua evoluzione, qui la crosta di pane si accosta, senza prevaricazioni, alle sensazioni floreali e fruttate.

Per quanto riguarda la gestione del vigneto, è fondamentale sottolineare come Luca e la sua famiglia prediligano da sempre un approccio e una filosofia atte a preservare il territorio, attraverso una cura e un’attenzione particolari, oltre ai limitati interventi e a tecniche di conduzione biologiche.

La qualità del Prosecco Asolo DOCG di Bele Casel è senz’altro questo: il riflesso di un territorio e delle attenzioni riposte su di esso, in una continua ricerca tra innovazione e tradizione.
Bele Casel

Condividi