Bele Casel

La vendemmia 2015 di Bele Casel

vino diretto cantine Comments

La vendemmia 2015 si preannuncia in quasi tutta Italia come una delle migliori tra quelle degli ultimi anni.

In un’estate torrida e davvero poco piovosa, sulle dolci colline assolate di Monfumo, a ridosso della splendida Asolo, anche il Prosecco di Bele Casel inizia a prendere forma; certo è solo l’inizio, con la raccolta dei luminosi grappoli di Glera, ma questo è anche il momento in cui tutti i lavori, l’attenzione e la cura con cui vengono gestiti i vigneti, ripagano con dei grappoli sani e un’uva che dimostra all’assaggio tutte le caratteristiche aromatiche che costituiscono un’eccellente punto di partenza per il prossimo Prosecco.

I giorni della vendemmia sono senz’altro i più intensi e il lavoro, che si alterna tra vigneto e cantina, con un trasporto delle uve che avviene tempestivamente e incessantemente, al fine di conservare tutte le loro caratteristiche organolettiche.

Una volta terminati i giorni della vendemmia, inizierà la laboriosa fase che porterà al nuovo prosecco di Bele Casel, per il quale siamo tutti in trepida e fiduciosa attesa. Prosit!
Bele Casel

Condividi